SGUARDI CITTADINI Milano vista con gli occhi dei rifugiati

Progetto Parl@MI! Parlare (Italiano) L2 a Milano

Un itinerario cittadino in cui accompagnare i rifugiati alla scoperta di Milano e dei suoi simboli. Una modalità di insegnamento dell’italiano (L2) dinamica, basata sul movimento, per immergersi nel tessuto urbano alla ricerca di nuove traiettorie metropolitane. La mostra testimonia il percorso fatto insieme da richiedenti asilo, rifugiati, educatori e volontari, e rappresenta il punto di partenza per costruire, concretamente, nuove forme di cittadinanza: più attive, consapevoli e partecipate.
Le fotografie esposte non sono scatti professionali, ma sono state fatte con smartphone e macchine fotografiche digitali e analogiche, dai partecipanti ai corsi di lingua italiana (L2), tenuti dagli operatori della Cooperativa Farsi Prossimo onlus al Centro Diurno Rifugiati Il filo dell’aquilone.
In particolare, le foto sono state scattate dagli uomini e dalle donne, richiedenti asilo e rifugiati, che hanno partecipato ai (per)corsi Parl@MI!, il progetto di formazione linguistica e culturale promosso dal Comune di Milano grazie ai fondi FAMI (Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione).

Dove e quando
dal 18 al 21 dicembre 2017, dalle 14 alle 17.30,
Centro Diurno Rifugiati Il filo dell’Aquilone, via Kant n.8 Milano (MM URUGUAY).

Per info
cd.rifugiati@farsiprossimo.it, tel. 0233431433.

Scarica il volantino