Progetto mediazione linguistico-culturale e facilitazione linguistica – Asl Mi2, distretto 4

Finalità e obiettivi
La Facilitazione Linguistica
è un servizio che consiste nell’attivazione di laboratori di italiano e il supporto agli insegnanti nell’attività di programmazione specifica per consentire l’apprendimento della lingua italiana ai minori stranieri di recente immigrazione, nelle scuole primarie e secondarie di primo grado.
Il servizio di Mediazione Linguistico Culturale si configura come intervento che ha lo scopo di promuovere la convivenza e l’integrazione tra cittadini autoctoni e immigrati nell’ambito territoriale del Distretto 4, con particolare riferimento al mondo della scuola. La mediazione favorisce l’inserimento dei minori stranieri neo-arrivati nelle scuole, la convivenza tra gli alunni, l’integrazione ed il coinvolgimento delle famiglie immigrate nella vita sociale. I destinatari sono le scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado e i servizi sociali dei comuni del distretto.

Attivit
Laboratori di facilitazione linguistica per alunni stranieri (scuola primaria e sec. di primo grado)
Affiancamento degli insegnanti nella programmazione specifica per alunni di origine straniera(scuola primaria e sec. di primo grado
Interventi di mediazione linguistico-culturale per scuole (infanzia, primaria, secondarie primo grado) e servizi sociali

Destinatari
Le scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado e i servizi sociali dei comuni del distretto.

Indirizzo
L’attività viene svolta nelle scuole primarie e secondarie di primo grado dei nove comuni del distretto.

Come raggiungerci
Sede del coordinamento e segreteria: via Fusinato 7: Tram 1 (fermata piazza Castelli) e tram 12 (fermata via Console Marcello – via Villapizzone) Autobus 57 (fermata via Varesina – via Villapizzone) Passante ferroviario (fermata Milano Villapizzone).

Modalità di accesso
Le scuole e i servizi interessati inviano una scheda di segnalazione all’Ufficio di Piano che la inoltra al coordinamento del progetto:  la richiesta viene valutata e vengono poi presi contatti con la scuola o il servizio per l’avvio degli interventi.

Organizzazione
Affidamento diretto dall’UdP alla Cooperativa. Le scuole e si servizi vi accedono gratuitamente.

Equipe
1 Coordinatrice, 1 Facilitatrice linguistica, Mediatori/trici linguistico culturali

Contatti
Rossana Siboni    email  mediazione.facilitazione@farsiprossimo.it

Rete

Il servizio è in rete con l’UdP, le scuole e servizi sociali della zona; con il Centro Come e altre cooperative che utilizzano le figure professionali dei mediatori linguistico-culturali.